giovedì 12 maggio 2016

ROUTINE TERZO TRIMESTRE

6.30 - Mi sveglio. Maledico tutti gli dei per colpa dell'ora. Decido di alzarmi quando ormai sono già in ritardo, corro in cucina dove afferro una banana al volo e una tazza di caffè. Mi lavo i denti e la faccia, mi trucco, mi vesto e preparo la borsa di tennis.

7.15 - Sono in macchina con Vinny verso scuola, ascoltando quello schifo di rap che piace tanto a lui e dicendoci a vicenda quanto sarebbe bello se saltassimo scuola. Dopo venti minuti arriviamo, poso la borsa di tennis nella lockers' room e mi dirigo verso il mio armadietto e noto che come tutte le mattine Sergio mi sta aspettando.

7.45 - Al suono della campanella ci dirigiamo verso Advanced Computer, una della classi più noiose di sempre se solo non ci fosse Ariana. Tra power point che non finiscono più e chiacchiere con Mr. Johnston, l'ora passa.

8.58 - Suona la campanella, esco dall'aula, mi dirigo verso il mio locker per cambiare libri ed entro nella classe di Storia Americana. Mi siedo vicino Sam, Britney e Trevor che non smettendo di parlare, i quali vengono sgridati da Mrs. Conger almeno una decina di volte all'ora.

10.16 – Campanella, armadietto, chiacchiere con Sergio e classe di Algebra. Mrs. Jacobs è la persona più bella del mondo: ama il suo lavoro e i suoi studenti e trasmette una passione per la matematica infinita. Perché non abbiamo professori così in Italia?

11.34 – Entro nella Cafeteria, pranzo con Grace, Chelsea, Erika, Justin e qualche volta De Andre. Dopo ci spostiamo nella libreria, dove io e Grace finiamo tutti i compiti che non abbiamo svolto il giorno prima.

12.06 – Io, Grace e Liv entriamo nella classe di Inglese, dove o recitiamo Hamlet o leggiamo Il signore della mosche o parliamo delle news del giorno. Adoro Mrs. Danek. Preparatissima su tutto e riesce a farsi ascoltare da una classe di 35 studenti ogni giorno.

13.22 – Suona la campanella, prendo i libri di Spagnolo dall’armadietto ed entro in classe. La prima mezz’ora vola, perche' non si sa per quale oscuro motivo, ma Mrs. Sholz non è mai in classe. Quando arriva, iniziamo ad esercitarci sulla grammatica e di solito correggiamo i compiti o guardiamo qualche telenovela spagnola. Mi siedo vicino Rico, Serena e Matteo.

2.41 – Finalmente la giornata scolastica è finita. Vado nella lockers’ room a cambiarmi e alle tre vado con Grace a tennis. Ci alleniamo per due ore e poi andiamo a prendere o un frappè da mcdonald’s o andiamo a casa mia per cenare direttamente.

5.00 – Io e la mia host mom cuciniamo tutti i giorni insieme, una piccola tradizione che abbiamo intrapreso fin dal primo giorno. Quasi tre volte a settimana prepariamo gli spaghetti con meatballs oppure hamburgers, hotdogs o qualsiasi tipo di junk food che ci fa tanto bene.

7.00 – Faccio una doccia, svolgo alcuni compiti se ne ho e sprofondo nel letto a guardare Gomorra. Mando qualche messaggio vocale ad Annalisa, taggo Grace in qualche meme su instagram e bevo tutta l’acqua che non ho bevuto durante il giorno.

9.20 – Russo beatamente da ormai qualche minuto, aspettando di ricominciare un’altra giornata da capo. 

Nessun commento:

Posta un commento